REGOLAMENTO


La 6 ore del Principe è un evento sportivo/ludico/musical-gastronomico consistente in una staffetta in mountain bike. Si partecipa in squadre suddivise in categorie di 3 o 4 componenti, oppure da soli nell’apposita categoria “solo”, oppure nella categoria “duo” in coppia e si percorre per 6 ore “non stop” un circuito ad anello stabilito.

Il percorso si svolgerà SULLA COLLINA SOVRASTANTE LA CITTA’ di LONIGO entro IL PARCO CHIUSO DI VILLA SAN FERMO GIOVANELLI CON PARTENZA da via cittadina.
Il percorso di 6 Km circa offre un mix di strada bianca e sentiero, con un dislivello effettivo di circa 100 mt, che si sviluppa ai piedi della propaggine sud occidentale dei Colli Berici.

Del percorso sarà disponibile mappa planimetrica e profilo altimetrico, scaricabile dal sito ufficiale dell’evento www.palladioitinerante.com

La 6 ore del Principe avrà inizio sabato 2 SETTEMBRE 2017 alle ore 12:00 e terminerà alle ore 18:00.

L’evento è organizzato dal gruppo PALLADIO ITINERANTE ASD LIONA BIKE TEAM in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, il Liceo Ginnasio Lodovico Pavoni S. Fermo e la Cantina Vini Santa Colomba di Lonigo.

 

1 – MODALITA’ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione deve essere effettuata esclusivamente tramite il modulo reperibile dal sito dell’evento www.palladioitinerante.com e inviata via mail a: seioredelprincipe@palladioitinerante.com

Devono essere allegati:

  • il modulo di iscrizione compilato integralmente, firmato da tutti i componenti della squadra;
  • la ricevuta dell’avvenuto pagamento della quota di iscrizione (per i duo e le squadre il bonifico sarà unico per il team) ;

Il versamento della quota di iscrizione può essere effettuato on line tramite PayPal oppure con bonifico bancario a favore di:

PALLADIO ITINERANTE ASD

IBAN IT20V0839960730000000108041

Causale del bonifico: 6H del Principe 2017 – Nome atleta/Squadra


Tipologia Iscrizione




Il ritiro dei numeri di gara e dell’altro materiale messo a disposizione dell’organizzazione avverrà dalle ore 8.00 alle ore 11.00 di sabato 2 settembre 2017 presso la Segreteria Organizzativa.

La Segreteria rimarrà chiusa dalle ore 12.00 alle ore 14.00.

E’ ammessa la presentazione da parte del Capitano del team di tutta la documentazione richiesta dal presente regolamento.

La rinuncia od il ritiro di un componente la squadra dovrà essere comunicato dal CAPITANO in sede di check-in. Il CAPITANO ritirerà anche il pettorale ed il PACCO GARA dell’intera squadra .


Per il ritiro del materiale (numeri, chip) deve essere depositato a garanzia :

PER I TESSERATI = la tessera di ogni atleta
PER I NON TESSERATI = copia del certificato medico per attività agonistica e un documento di identità


i documenti presentati in segreteria verranno restituiti alla riconsegna dei chip a fine gara.

In caso di smarrimento dei chip dovrà essere versata la somma di € 10,00 cadauno per rimborso spese. 

2 – CATEGORIE e ISCRIZIONI

Essendo una manifestazione a squadre le categorie sono suddivise come segue:

  • M1U – SOLO MASCHILE UNDER 40 (1 componente di sesso maschile fino a 39 anni di età)
  • M1O – SOLO MASCHILE OVER 40 (1 componente di sesso maschile da 40 anni in su)
  • F1 – SOLO FEMMINILE (1 componente di sesso femminile)
  • M2 – DUO MASCHILE (2 componenti di sesso maschile)
  • F2 – DUO FEMMINILE (2 componenti di sesso femminile)
  • M4 – SQUADRA MASCHILE (3 – 4 componenti di sesso maschile)
  • F4 – SQUADRA FEMMINILE (3 – 4 componenti di sesso femminile)
  • M1E – SOLO MASCHILE MTB ASSISTITA (1 componente di sesso maschile)
  • F1E – SOLO FEMMINILE MTB ASSISTITA (1 componente di sesso femminile)

Le squadre miste sono classificate nella categoria maschile. Il numero massimo di concorrenti ammessi è di 500.

CATEGORIE ELITE/UNDER 23

tesserati FCI ELITE/UNDER 23 non verranno inseriti in classifica generale ovvero, solo per le categorie M4 e F4, ai fini della stessa, saranno ammessi al massimo in n° 2 componenti per squadra, OVVERO se la squadra è formata da 3 componenti, sarà ammesso un solo ELITE/UNDER 23.

La quota di iscrizione è in base alle categorie e non in base al numero di componenti, perciò i costi saranno i seguenti:

  dal 01/05/17 al 30/06/17 dal 01/07/17 al 30/08/17
M1U – M1O – F1 – M1E – F1E  € 25,00 € 30,00
M2 – F2 € 50,00 € 60,00
M4 – F4 € 80,00 € 90,00


Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento del numero massimo previsto
, o entro le ore 24,00 di GIOVEDì 31 AGOSTO 2017

 

Clicca QUI per scaricare il modulo AREA TEAM 

L’iscrizione dovrà avvenire come indicato nel precedente paragrafo MODALITA’ di ISCRIZIONE. L’iscrizione effettiva verrà registrata solo alla ricezione del modulo completo di tutti gli allegati richiesti.

Una squadra iscritta può aggiungere o cambiare i componenti fino a mercoledì 30/08/2017.

Le squadre che iscrivono un numero di componenti inferiore al consentito potranno inserire elementi fino al raggiungimento del numero massimo ammesso, purché in possesso della documentazione e certificazione richieste, e comunque sempre entro mercoledì 30/08/2017.

La manifestazione è aperta a tesserati UCI/FCI ed enti della consulta e ai NON TESSERATI MAGGIORENNI muniti di certificato medico sportivo per attività agonistica in corso di validità.

E’ POSSIBILE l’iscrizione anche di minorenni nati negli anni 2003-2002-2001-2000-1999 che però devono presentare all’iscrizione, oltre la tessera, anche l’autorizzazione di un genitore o di chi ne fa le veci a partecipare all’evento.

Tutti devono firmare al momento dell’iscrizione una manleva di scarico di responsabilità, il cui testo è incluso nel modulo di iscrizione. Per i minorenni questa deve essere firmata da un genitore o da chi ne fa le veci.

 

3 – REGOLE GENERALI

Ogni team deve indicare un capitano che rappresenterà ufficialmente il team, prendendo parte al briefing pre-gara e rappresentando il team nelle comunicazioni con l’organizzazione e il Direttore di Gara.

E’ obbligatorio durante tutta la durata della manifestazione l’uso del casco protettivo omologato CE.

L’intera bicicletta potrà essere sostituita a patto che la tabella porta-numero del partecipante sia sempre ben visibile e nelle posizioni indicate dallo schema fornito dall’organizzazione. Non esistono vincoli per la sostituzione di parti sulle biciclette dei concorrenti.

Solo i partecipanti regolarmente registrati, i rappresentanti della stampa e i componenti dell’organizzazione possono percorrere in bicicletta o con un altro mezzo il percorso durante l’evento, fermo restando sempre l’obbligo del senso di marcia.

I ciclisti in sella hanno la precedenza sui ciclisti che spingono la propria bicicletta. Chi spinge deve evitare di intralciare chi procede in sella. Chi procede più lentamente è invitato a tenere la destra per facilitare il sorpasso dei concorrenti più veloci. Ogni comportamento scorretto potrà comportare la squalifica. Le scorciatoie al di fuori del percorso segnato comportano la penalizzazione di un giro, in caso di reiterazione è prevista la squalifica di tutto il team.

I concorrenti devono tenere un comportamento corretto e sportivo con gli altri partecipanti, lo staff dell’organizzazione, gli spettatori, la flora e la fauna locale.

L’evento inizierà e procederà indipendentemente dalle condizioni meteorologiche.

Il Direttore di Gara potrà sospendere, fermare l’evento o deviare il percorso nel caso in cui una situazione eccezionale possa causare pericolo per i partecipanti o gli spettatori.

Il Direttore di Gara potrà fermare un partecipante se riterrà che questi possa causare danni a se stesso o ad altre persone.

In caso di incidente meccanico o fisico, il concorrente incidentato avrà due opzioni :

1) percorrere il percorso di gara portando la bici a mano o a spalla recandosi presso la zona scambio ed effettuare la riparazione.

2) percorrere il percorso di gara portando la bici a mano o a spalla recandosi presso la più vicina squadra di soccorso e avvertire via radio il Direttore di Gara che autorizzerà la partenza del compagno di squadra in attesa, con conseguente annullamento del giro del concorrente incidentato.

 N.B. in caso di incidente grave, la squadra di soccorso avvertirà la Direzione di Gara dell’impossibilità del concorrente a continuare. Il Direttore di Gara avvertirà il capitano del team e autorizzerà la partenza del concorrente successivo con annullamento del giro in corso.

Il recupero della bicicletta del concorrente incidentato sarà a cura della squadra di soccorso che appena possibile farà pervenire il mezzo al Direttore di Gara o al team presso la zona scambio.

Non è permesso percorrere in senso contrario il percorso di gara pena la squalifica del concorrente.

I concorrenti sono tenuti ad avvisare il personale di soccorso in caso di incidenti o problemi fisici di altri concorrenti incontrati.

Al fine di garantire la sicurezza del recupero di eventuali infortunati, il personale sul percorso sarà dotato di bandiere.

All’esposizione della bandiera i concorrenti dovranno procedere con cautela e non potranno effettuare sorpassi nel punto di interesse.

Eventuali reclami di comportamento poco corretto da parte di altri ciclisti dovranno pervenire in forma scritta al Direttore di Gara presso l’Ufficio Segreteria  entro e non oltre 30’ dalla fine della gara; il Direttore di Gara valuterà con i suoi collaboratori, l’entità del fatto; eventuali penalità verranno comunicate dallo speaker entro 30 minuti dalla ricezione del reclamo stesso.

 

4 – LA PARTENZA

Alle ore 10:30 si effettuerà il briefing dei capitani, dove il Direttore di Gara comunicherà le ultime informazioni.

I Team devono partecipare obbligatoriamente e non possono essere delegati.

Almeno 15 minuti prima del via gli atleti prima partenti dovranno collocare i propri mezzi di gara nell’apposita area segnalata per poi trasferirsi a piedi alla linea di partenza.

L’evento inizierà alle ore 12:00 e terminerà alle ore 18:00.

L’organizzazione potrà spostare l’ora di partenza e di arrivo prima del via in caso di esigenze logistiche-organizzative, ma per regolamento l’evento non potrà mai durare più di 6 ore.

 

5 – AREA di CAMBIO

Tutti i partecipanti che intendono farsi dare il cambio dovranno entrare nella zona cambio e procedere lentamente restando in sella alla propria bicicletta, gli altri che intendono proseguire transiteranno regolarmente lungo il percorso.

La zona cambio sarà opportunamente segnalata.

Il numero ed il momento dei cambi è a discrezione di ogni singola squadra.

Se il cambio avviene prima che il concorrente dello stesso team abbia concluso il giro, verrà applicata la penalità pari ad un giro.

Sul percorso verranno predisposti, a discrezione dell’organizzazione, punti di controllo per certificare il corretto transito dei partecipanti. Un servizio di vigilanza sarà attivato in più punti fissi: altri addetti alla sicurezza percorreranno il tracciato di gara. Sono previsti controlli senza preavviso.

 

6 – AREA ATLETI e LOGISTICA

Il Parco Atleti sarà attrezzato in prossimità della zona cambio opportunamente dotata con servizi igienici. In prossimità ampio spazio a parcheggio NON CUSTODITO.

Per l’eventuale lavaggio delle biciclette e per le docce atleti, sarà organizzata area logistica presso gli impianti sportivi del Centro Giovanile Parrocchiale, in ogni caso a pochi centinaia di metri dalla sede della gara.

 

7 – L’ARRIVO

Allo scoccare dell’ora d’arrivo il team che avrà percorso più giri (della classifica assoluta) sarà il primo ad essere incanalato nel tracciato di arrivo, e da quel momento il percorso di gara sarà chiuso e non saranno più permessi altri passaggi; i team in gara termineranno quindi il giro in corso.

Tutti gli atleti saranno messi in classifica con il numero di giri percorsi e il tempo totale rilevato all’arrivo. Nell’ordine di arrivo avrà valore prima il numero di giri compiuti e poi il tempo impiegato (es. 22 giri in 6 h e 10 sono meglio di 20 giri in 6 h 05).

Chi avrà compiuto il maggior numero di giri e avrà il miglior tempo sarà stato il più veloce.

Tutti gli altri saranno a scalare.

Nel caso di interruzione anticipata e definitiva della gara sarà stilata una classifica sulla base del numero di giri rilevati al momento dell’interruzione.

 

8 – PREMIAZIONI

Le premiazioni si svolgeranno sabato 2 settembre 2017 al termine della gara.

Saranno premiati i primi TRE classificati di tutte le categorie (solo, duo e squadre) e l’atleta che ha percorso il giro nel tempo minore.

Sono previsti altri premi a sorpresa e a sorteggio.

 

9 – PACCO GARA

A tutti i partecipanti sarà consegnato un pacco gara.

 

10 – CIRCUITO TRIVENETO MTB ENDURANCE

Anche quest’anno la 6 Ore del Principe è inserita nel Circuito Triveneto MTB Endurance, che è il Circuito riservato ai Bikers maggiorenni, classe 1999 e precedenti, che parteciperanno, in solitaria, alle prove di 3/6 ore in calendario da Maggio a Ottobre in Friuli V.G., Veneto, Trentino e Alto Adige.

Pertanto, al termine della gara, le classifiche dei solitari saranno inviate al Comitato Organizzatore, per l’inserimento nelle speciali graduatorie.

Per info e regolamento: http://www.mtbendurance.giudicarie.com/index.php/regolamento

 

 

Qui di seguito sarà possibile scaricare il regolamento della 6h Del Principe edizione 2017

Regolamento 2017